DEApress

Thursday
Dec 01st
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

31 anni di libri e autori: Premio Letterario Chianti

E-mail Stampa PDF

Al via la XXXI edizione del Premio Letterario Chianti, la manifestazione nata nel 1987 dall'idea dello scrittore Paolo Codazzi e inserita dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali tra quelle di Rilievo Nazionale in ambito al Progetto "Italia Pianeta Libri".

Promossa e sponsorizzata da nove Comuni del Chianti fiorentino e senese (Greve, Castellina, Castelnuovo Berardenga, Gaiole, Radda, Barberino Val d'Elsa, Impruneta, San Casciano, Tavarnelle) e dalla Rivista Culturale Stazione di Posta, la manifestazione ha il patrocinio della Città Metropolitana di Firenze e della Provincia di Siena.

Connotazione particolare della manifestazione è la centralità di una Giuria di Lettori che, reclutati nelle Biblioteche Comunali dei Comuni convenzionati (e ad oggi composta da oltre 350 membri), determina il vincitore del Premio tra una rosa di autori finalisti - selezionati dal Comitato Tecnico coordinato da Giuseppe Panella e composto da Paolo Codazzi e da un membro indicato ogni anno da ognuno dei Comuni convenzionati.

Il Comitato di questa edizione ha scelto i sei finalisti nella riunione del 28 dicembre 2017, sono: Silvia Bencivelli ("Le mie amiche streghe", Einaudi), Emiliano Gucci ("Voi due senza di me", Feltrinelli), Matteo Melchiorre ("La via di Schenèr", Marsilio), Raul Montanari ("Sempre più vicino", Baldini e Castoldi), Alberto Rollo ("Un'educazione milanese", Manni) e Giampaolo Simi ("La ragazza sbagliata", Sellerio).

Gli autori dei testi selezionati (tutti volumi di narrativa editi dal 1 luglio 2016 al 30 giugno 2017) presenteranno il proprio libro alla giuria dei lettori, in incontri che si terranno di sabato, alle ore 17, nei mesi di febbraio, marzo, aprile e maggio 2018, presso luoghi storici del Chianti. Inizierà Raul Montanari, sabato 24 febbraio a Greve in Chianti; si proseguirà il 10 marzo a Castellina in Chianti con Emiliano Gucci e il 24 marzo con Giampaolo Simi a Gaiole in Chianti; il 14 aprile Radda in Chianti ospiterà Alberto Rollo mentre il 28 aprile è il turno di San Casciano e Matteo Melchiorre; ultima presentazione sabato 12 maggio a Tavarnelle con il libro di Silvia Bencivelli.


La cerimonia di premiazione, con le votazioni dei 350 giurati popolari che decreteranno il vincitore, si terrà sabato 26 maggio 2018 - ore 17:00 - alla Fattoria Castello di Verrazzano, Greve in Chianti.
Ai sei autori finalisti sarà consegnata la riproduzione bronzea del dipinto "Allegoria del Chianti " di Giorgio Vasari - opera del Maestro orafo Mauro Bandinelli.

La dimensione territoriale e il coinvolgimento umano dei Lettori concretizzano la volontà di favorire la lettura di testi di narrativa italiana, questa volontà è stata visibile negli anni nella presentazione di più di 150 autori contemporanei e nell'acquisto dagli editori di oltre 30.000 copie di libri che entrando in contatto nelle famiglie dei Lettori, sono state disponibili per un numero assai maggiore di lettori: questa è l'originalità assoluta della Manifestazione.

 

 

Ulteriori informazioni sulla manifestazione potranno essere reperite nel sito

http://www.premioletterariochianti.it/

 

Share

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 29 Gennaio 2018 18:35 )  

Concorsi & Festival

https://zonadiguerra.ch/

Ultime Nove

simone fierucci . 30 Novembre 2022
Proteste in Cina Paolo Beffa per la Redazione di Contropiano L’incendio di Urumqi Il 24 Novembre è scoppiato un incendio in un condominio di Urumqi, la capitale della provincia dello Xinjiang. 10 persone sono morte nell’incendio. Rapi...
Silvana Grippi . 30 Novembre 2022
Galleria DEA onlus in Via Alfani 16/r Firenze  Mercatino di Solidarietà per finanziare Edizioni DEA   1 dicembre 2022 - 5  gennaio 2023 Info: redazione@deapress.com
Fabrizio Cucchi . 30 Novembre 2022
L'Agenzia DEApress, su decisione dell' Assemblea della Redazione DEA e DEApress, sostituisce il Capo Redattore dott. Samuele Petrocchi con la dott.ssa Silvana Grippi. "Accetto questa carica in attesa di un nuovo caporedattore che sappia guidarci" -...
DEAPRESS . 29 Novembre 2022
Si è aperta la campagna di tesseramento di D.E.A. e DEApress 2023. L'iscrizione al gruppo da diritto ai servizi offerti con un contributo di 20 euro e permette di scrivere articoli su DEApress, con possibilità di accredito e di lavoro di stampa pr...
Silvana Grippi . 29 Novembre 2022
I tatuaggi vanno di moda ma spesso reinterpretano quelli del passato. Come i geroglifici molte interpretazioni sono da ricercarsi come archeologia del passato. Eccovi una credenza utile tradotta da un antropologo di cui non ricordo il nome: Le parol...
DEAPRESS . 29 Novembre 2022
      Foto di Silvana Grippi Oggi, dopo una lunga pausa, sono finalmente tornato al mio posto di lavoro. Ora sto scrivendo, e mi sento come se fossi arrivato da un lungo viaggio: viaggio non di "piacere", poiché l'ennesima rica...
DEAPRESS . 28 Novembre 2022
Riceviamo e pubblichiamo:"Domenica 4 dicembre torna la Domenica Metropolitana Domenica 4 dicembre torna la Domenica Metropolitana, giornata nella quale tutti i residenti della Città Metropolitana di Firenze potranno visitare gratuitamente i musei cit...
DEAPRESS . 28 Novembre 2022
  L'Associazione Novoli Bene Comune e la Casa Editrice D.E.A. presentano: Presentazione del libro "La storia infinita, l'Urban Center di Novoli" di Alberto di Cintio. Presso Le Murate, Caffè Letterario   Interverranno: L'autore Albe...
DEAPRESS . 28 Novembre 2022
Il 15 dicembre 2022, presso la Biblioteca delle Oblate di Firenze, si terrà la presentazione del libro: "Io e Cencio. Il movimento degli Arditi del Popolo dal 1919 al 1922"di Pierluigi Gatteschi a cura del centro socio-culturale D.E.A. e dell'A.N...

Galleria DEA su YouTube