DEApress

Tuesday
Nov 12th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Marco Cantini: un nuovo singolo su Elsa Morante

E-mail Stampa PDF

MARCO CANTINI
"L'ORRORE"

CANTINI2.png

VIDEO UFFICIALE on YOUTUBE

Un nuovo brano di Marco Cantini e un nuovo articolo per gli amici di DeaPress: quando si dice che la musica è letteratura io penso e guardo al tutto di questa parola e del suo significato. Il recente premio Nobel a Dylan in qualche modo lo conferma. Ma qui il punto di vista è leggermente traslato sul concetto di letteratura in se. La nuova avventura del cantautore toscano Marco Cantini sembra voler affrontare la letteratura altrui e nello specifico parliamo e ci parla di Elsa Morante. Dopo un lungometraggio musicale sulla vita di Andrea Pazienza con il suo bellissimo disco del 2016 “Siamo noi quelli che aspettavamo”, oggi Cantini prende di mira il meraviglioso romanzo "La Storia" (della Morante appunto) e ne fa una canzone soltanto - per ora almeno - con il suo solito piglio impegnato ed impegnativo: si intitola "L'Orrore”. Morbidezza compositiva che sottolinea un animo sottile e equilibrato di sensibilità, una voce scura quasi paternale, un’energia giovane ma di uomo vissuto. Strano sentore agrodolce il violino irlandese di Francesco Moneti (violinista e chitarrista dei Modena City Ramblers) che trasporta la ballata italiana in una veste quasi internazionale. Bella figura di lei (l’attrice Valentina Reggio) che nel video incarna Ida Ramundo e che forse non le rende una giustizia didascalica e non pretende di tradurre letteralmente il potere immaginifico del romanzo ma in una qualche misura cerca una caratterizzazione attuale, una chiave di lettura che sia nostra più che figlia di quel tempo. L’italiano testuale di Marco Cantini non è quello cantato del pop leggero nostrano, ma neanche una lingua antica che cerca il fascino nella cultura dei pochi. Le liriche di Cantini sono sempre ricche di riferimenti e pretendono ascolto e immersione, pretendono forza di analisi ma soprattutto pretendono curiosità che spinga oltre l’immediato. Da questa canzone ne nascerà un disco che segua il filone? Staremo a vedere. Per ora eccovi il punto da cui Marco Cantini guarda il romanzo di Elsa Morante

Share

 

Concorsi & Festival

Ultime Nove

Silvana Grippi . 12 Novembre 2019
Dopo tre settimane di scontri violenti, Evo Morales si è dimesso dal ruolo di presidente della Bolivia. Assieme a lui si sono dimessi anche il suo vice Álvaro García Linera e i presidenti dei due rami del parlamento boliviano. L’ex Presiden...
Silvio Terenzi . 11 Novembre 2019
Krishna Biswas“RADHA” “Baliset” - Official HD Parliamo di un ascolto difficile, per quanto abbia senso parlare di difficoltà in campo artistico. Di certo ci riferiamo ad un ascolto che non sfrutta comunicazioni immediate, strutture pop e soluzion...
DEApress . 11 Novembre 2019
Riceviamo e pubblichiamo da CGIL Toscana"La misura è colma. Non possiamo più rimanere fermi, né limitarci alla condanna verbale sui social media o sui giornali. Arci, Anpi, Cgil e Libertà e Giustizia Firenze chiedono una presa di posizione netta. Al ...
Silvana Grippi . 11 Novembre 2019
"E fu proprio il 9 novembre 1982, mentre mi recavo alle Nazioni Unite per una cerimonia che onorava l’African National Congress, che nove membri del Joint Terrorism Task Force mi fermarono all’angolo tra Broadway e la 94ma strada. Dopo una condanna d...
Silvana Grippi . 11 Novembre 2019
  In preparazione premiazione 30 novembre 2019   https://www.deapress.com/new-media/24024-festival-mediamix-2019-.html
DEApress . 11 Novembre 2019
                                                                     &...
Silvana Grippi . 11 Novembre 2019
 - Agenzia di stampa DEAonlus -  Informazione -  Formazione - Comunicazione sociale DEApress è una redazione socialmente utile  Crea iniziative, opportunità di dialogo e scambi  Presenta nuovi autori...
Silvana Grippi . 10 Novembre 2019
Mirella Galletti, Letteratura e movimento culturale curdo nel XX secolo All'inizio di questo secolo escono i primi giornali e riviste curdi. Spesso sono bilingui. La loro influenza è capitale per lo stringato dibattito culturale. Costituiscon...
Silvana Grippi . 09 Novembre 2019
BEJAN MATUR, LA POESIA DI UNA DONNA CURDA   Ogni donna conosce il proprio albero  Traduzione realizzata sulla versione inglese di Suat Karantay   Quando verrò a voiaprirò le mie aliincastonate di pietre neredi quella terra desolat...

Galleria DEA su YouTube