DEApress

Wednesday
Apr 17th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Pop corn Festival del corto a Porto Santo Stefano (Gr)

E-mail Stampa PDF

Riceviamo e pubblichiamo:
"Dal 21 al 23 luglio a Porto Santo Stefano, sul mare dell’Argentario (Gr).
Pop Corn Festival del Corto: è nel segno della leggerezza la 6/a edizione del concorso internazionale di cinematografia breve. Tra i riconoscimenti il Premio Raffaella Carrà, del valore di 4.000 euro, istituito dall’artista affezionata sostenitrice del festival e assegnato da una giuria presieduta da Federico Moccia. "Leggerezza: il peso della felicità", questo il tema dell’anno: in un mondo sempre più complesso la sfida è affrontare leggeri le battaglie di ogni giorno. Ad oggi oltre 14.500 i lavori iscritti da tutto il mondo, c’è tempo fino al 2 giugno per partecipare sulla piattaforma Filmfreeway nelle categorie corti d’autore e opere prime.
Porto Santo Stefano (GR), 2 maggio 2023 – Più di 14.500 film iscritti ad oggi da tutto il mondo, con una media di 3000 lavori l’anno tra opere d’autore e di esordienti. Sono questi i numeri del Pop Corn Festival del Corto, l’evento internazionale dedicato alla cinematografia breve che dal 21 al 23 luglio a Porto Santo Stefano festeggia la 6/a edizione sul promontorio dell’Argentario (Gr). Tre giorni di proiezioni gratuite affacciate sul mare, nel suggestivo Piazzale dei Rioni, per il progetto a cura di Associazione Argentario Art Day APS con la direzione di Francesca Castriconi, il sostegno e patrocinio del Comune di Monte Argentario e il patrocinio di Regione Toscana. Leggerezza: il peso della felicità sarà il tema a cui dovrà ispirarsi ogni opera in concorso. In un mondo sempre più complesso la sfida è affrontare leggeri le battaglie di ogni giorno. C’è tempo fino al 2 giugno per partecipare al bando sulla piattaforma Filmfreeway, tra i riconoscimenti che verranno assegnati da una giuria presieduta da Federico Moccia il Premio Raffaella Carrà, dall’ammontare di 4000€, istituito per il corto più originale dall’artista affezionata sostenitrice del festival (info: www.popcornfestivaldelcorto.it).
A interpretare il concetto di leggerezza sul manifesto dell’evento è l’artista cubano-statunitense Richard Vergez con la sua opera “Heavy Construction”. Nato a Filadelfia, in Pennsylvania, Vergez ha lavorato e vissuto a New York come membro del Brooklyn Collage Collective, ha esposto a Londra, Chicago, Miami, Sydney e Los Angeles e attualmente lavora e risiede nel sud della Florida. Il suo background nel design grafico e nella composizione audiovisiva si riflette in collage fatti a mano su carta ed esperimenti con tecniche miste, combinando elementi umani e tecnologici per raccontare un'identità contemporanea distopica in continua evoluzione.
Come di consueto sarà l’attore e conduttore Andrea Dianetti ad accompagnare ogni sera gli spettatori in un percorso attraverso i circa 21 cortometraggi selezionati dalla commissione artistica nelle categorie Corti d’autore, rivolta a professionisti affermati, e Opere prime, per videomaker esordienti. I film saranno inoltre visionati da una giuria di professionisti del settore cinema capitanata dallo scrittore, sceneggiatore e regista Federico Moccia e composta dal pluripremiato montatore Marco Spoletini, dall’esperta di marketing strategico presso Rai Cinema Manuela Rima, dal giornalista e critico cinematografico Carlo Griseri, dal direttore artistico di Sudestival Michele Suma e dal costumista e scenografo Stefano Giovani.
Oltre al prestigioso premio Raffaella Carrà – che avendo partecipato in qualità di giurata ha scelto di sostenere il Pop Corn Festival del Corto e il cinema italiano con l’unico riconoscimento al mondo che porta il suo nome – saranno assegnati i premi al Miglior Cortometraggio in ciascuna categoria, dall’ammontare di 1000€ ognuno. Previsti inoltre i Premi Panlight, dal valore di 5000€ e 3000€ per il noleggio di attrezzature cinematografiche, oltre al riconoscimento del pubblico e ad eventuali menzioni speciali. Un’iniziativa di respiro internazionale, ma fortemente radicata sul territorio. “Anche quest’anno contiamo molto sulla vicinanza e il sostegno di tante attività locali – dice Francesca Castriconi – che assieme al contributo delle istituzioni ci permettono di realizzare ogni anno il Pop Corn Festival, evento di punta dell’estate all’Argentario”.
Info
popcornfestivaldelcorto@gmail.com
www.popcornfestivaldelcorto.it
IG @popcorn_festivaldelcorto
FB @popcornfestivaldelcorto

Share

 

Concorsi & Festival

https://zonadiguerra.ch/

Ultime Nove

Silvana Grippi . 17 Aprile 2024
ttraverso la dichiarazione dei redditi è possibile devolvere una quota dell’imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF) senza oneri aggiuntivi per il contribuente, pertanto vi invitiamo a devolverlo al nostro centro sociale e cul...
Silvana Grippi . 17 Aprile 2024
San Suu Kyi (Birmana) da oggi è fuori dal carcere: è stata trasferita ai domiciliari ma non si sa se è una misura cautelare o un fine pena. Si ricorda che San Suu Kyi ha settantanove anni e ha anche vinto un premio Nobel   
DEAPRESS . 17 Aprile 2024
Oggi scrivo la seconda parte della storia del Forte Belvedere.    Come avevo già anticipato, il Forte Belvedere quel anno era stato completamente riservato per oltre 30 giorni alla futura famosa holding casa di moda Hugo Bos...
DEAPRESS . 16 Aprile 2024
Mi sono trovata come ogni anno ad organizzare il compleanno alla mia bambina. Ricordo vivamente l’emozione quando siamo arrivati a festeggiare il suo primo anno di vita. Per questa data, insieme ad una giovane famiglia, abbiamo affittato una ludoteca...
Nima Shafiei . 16 Aprile 2024
how to save a dead friend "Tutti dicono che la Russia è solo per i russi. Non è vero, la Russia è per i depressi.". Con questo incipit si apre il documentario.al cinema la Compagnia di Firenze, e iniziata la proiezione del docufilm di  Marusya Syr...
DEAPRESS . 15 Aprile 2024
Storia vissuta direttamente . Il Forte Belvedere. Ebbene, anche il Forte Belvedere ho avuto la fortuna (o sfortuna) di conoscere. È stato costruito e finito alla fine del 500, da Ferdinando primo, figlio di Cosimo primo de Medici, per due motivi. Il ...
Fabrizio Cucchi . 15 Aprile 2024
Preoccupa la diffusione del virus Dengue in Europa. Complice il cambiamento climatico, nonchè l'enorme diffusione delle zanzare, che sono il principale "vettore" del virus, non più contrastate da piani programmatici governativi di dimensioni nazion...
DEAPRESS . 15 Aprile 2024
Riceviamo e pubblichiamo: Ha preso avvio il 14 aprile - secondo appuntamento dell’86 Festival del Maggio Musicale - con il concerto del mezzosoprano Teresa Iervolino accompagnata al fortepiano da Francesco Pareti il ciclo di cinque concerti “Sulle a...
Simone Fierucci . 15 Aprile 2024
17 Aprile 2024 09:30 - 21 Aprile 2024 20:00 XVIII edizione del Festival Internazionale del Giornalismo di Perugia che si tiene dal 17 al 21 aprile. Il centro storico della città vedrà quasi 600 speaker provenienti da tutto il mondo, pronti ad...

Galleria DEA su YouTube