DEApress

Wednesday
Jun 19th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Crisi internazionale - lettera aperta dell'Università di Firenze

E-mail Stampa PDF

Riceviamo e pubblichiamo

 

Crisi internazionale, la posizione dell’Università di Firenze sui recenti sviluppi del conflitto in Medio Oriente
In una lettera aperta approvata dal Senato Accademico nella seduta di oggi

L’evoluzione del conflitto israeliano palestinese è stata al centro delconfronto che è avvenuto stamani all’interno del Senato accademico dell’Università di Firenze. Al termine della discussione sono stati condivisi i contenuti di un documento presentato dai senatori rappresentanti dei Direttori di Dipartimento.

Il documento evidenza la necessità di un ulteriore “impegno per promuovere il silenzio immediato delle armi e l’avvio di negoziati per trovare vie di uscita capaci di costruire una pace duratura”. 

Il documento, in continuità con quanto espresso dal Senato Accademico lo scorso dicembre sulla centralità dei valori espressi dall’articolo 11 della Costituzione, ribadisce “che le Università debbano continuare ad essere i luoghi dove si adotta e si interpreta la libertà della ricerca”. Limitare i rapporti, “recidere i collegamenti, eliminare le collaborazioni che supportano la ricerca scientifica” significa – si legge nel testo – “indebolire i legami tramite i quali è possibile sostenere proprio la forza della critica”.

Il Senato Accademico indirizza il proprio impegno “verso scelte di cessazione del conflitto, e di ogni altro conflitto”, attraverso la “partecipazione alla Rete Internazionale delle Università per la Pace, che sostiene studiosi e studenti internazionali a rischio per l’espressione delle proprie idee”.

Nell’ultima parte del documento si definiscono alcune azioni concrete, già in fase di realizzazione, quali la conferma dell'apertura dell'Ateneo ad accogliere visiting professor e studenti provenienti da realtà accademiche palestinesi e israeliane; il progetto di istituzione di una Stanza del Silenzio, come spazio di meditazione e preghiera silenziosa aperto a persone di ogni fede e spiritualità; l'approfondimento della conoscenza e della consapevolezza di opportunità e rischi connessi all’impiego di tecnologie che possono avere usi duali. Infine l’Ateneo intende promuovere l'organizzazione di eventi pubblici nei quali far conoscere i principali attori e progetti umanitari presenti a Gaza e nelle zone di guerra, anche al fine di promuoverne il sostegno.

Ufficio stampa 
Università degli Studi di Firenze
Piazza San Marco, 4 - 50121 Firenze 
Tel. 055-2757.333/324/357
ufficio.stampa@adm.unifi.it

Share

Ultimo aggiornamento ( Martedì 23 Aprile 2024 09:59 )  

Concorsi & Festival

https://zonadiguerra.ch/

Ultime Nove

Silvana Grippi . 19 Giugno 2024
Una donazione per continuare a informare, formare  e publicare in modo libero indipendente e senza pregiudizi   Attraverso la dichiarazione dei redditi è possibile devolvere una quota dell’imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF...
DEAPRESS . 19 Giugno 2024
    XVIII Festival Mediamix Senza confini Festival Mediamix al Parterre: si concluderà sabato 22 giugno il festival fiorentino giunto alla sua XVIII edizione. Tre giornate di incontri, proiezioni e mostra delle ...
Antonella Burberi . 17 Giugno 2024
riceviamo e pubblichiamo Al via la XII edizione del Balagan Café: “Dove comincia la pace” La speciale kermesse culturale estiva in programma alla Sinagoga di Firenze per creare spazi di convivenza e dialogo: dal 20 giugno al 5 settembre ritornano ...
DEAPRESS . 17 Giugno 2024
  L'Associazione " i 2 colli" è felice di INVITARVI VENERDì 21 GIUGNO presso la nostra galleria, in occasione della Mostra Collettiva "La mia forza è il colore" alSEMINARIO "MAGIA E MISTERO DEL COLORE" a cura dell'artista MARCO ERACLI????????...
Antonio Desideri . 17 Giugno 2024
Dopo sei anni di attesa, è tornato in questi giorni in libreria il commissario Adamsberg, creatura romanzesca della scrittrice francese Fred Vargas. Il nuovo romanzo si intitola Sulla pietra, è uscito in Italia come tutti gli altri per Einaudi, ed ha...
Silvana Grippi . 15 Giugno 2024
FESTIVAL MEDAMIX 2024 PROGRAMMA dei premiati  Apertura mostra 19 giugno 2024 dalle 20,30   Due serate con Moreno Torricelli presenta Fabrizio Pieraccioni  - Avventure nel mondo MERCOLEDI   19 ore 20.30 –&nb...
Antonio Desideri . 14 Giugno 2024
Scandicci, auditorium del centro Rogers, venerdì 14 giugno. Legambiente organizza il Forum Mobilità per ragionare concretamente su come immaginare e realizzare modi di spostarsi differenti e, soprattutto, sostenibili sia per l'ambiente che per la qua...
DEAPRESS . 13 Giugno 2024
Riceviamo e pubbichiamo Giovedì 13 giugno alle ore 19.30 sarà ospite del GF Cupolone Alessandro Cinque, fotoreporter italiano di fama internazionale. Abbiamo avuto la fortuna di "intercettarlo" nei pochi giorni in cui si fermerà a Firenze e a prop...
Fabrizio Cucchi . 12 Giugno 2024
Venerdì prossimo, alle 17.30 di fronte alla chiesa di San Miniato al Monte (a Firenze) partirà una manifestazione che terminerà in piazza Indipendenza, dove, da circa una settimana, un gruppo di lavoratori della ex-GKN è in presidio permanente (con...

Galleria DEA su YouTube