DEApress

Tuesday
Apr 07th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Biophilia - Disegni di Arianna Fioratti Loreto al Museo La Specola

E-mail Stampa PDF

Finissage mostra Biophilia
Opere di Arianna Fioratti Loreto

con la lecture del Professor Marco Masseti
mercoledì 6 settembre ore 18.00
Museo ‘La Specola’, Salone degli Scheletri

segue visita alla mostra che resterà visibile al pubblico
fino a domenica 24 settembre

Mercoledì 6 settembre alle 18.00, in occasione del finissage della mostra Biophiliadell’artista Arianna Fioratti Loreto, il Professor Marco Masseti,paleo-ecologo e naturalista dell’Università degli Studi di Firenze, terrà una lecture dedicata alle opere esposte dallo scorso aprile al Museo La Specola. Circa 90 tra disegni a inchiostro o penna realizzati appositamente per interagire con la collezione, ritratti o particolari di numerose specie animali, ispirati alla realtà scientifica e influenzati dalla storia personale dell’artista e dalla sua grande passione per la natura.Cosi lo sguardo che ci rivolge l’emu è curioso e vigile ma non privo, allo stesso tempo, di un carattere che infonde tenerezza nell’osservatore. Ed ecco che il pennino di Arianna trasforma i lunghi peli che proteggono gli occhi degli elefanti africani o della giraffa in impenetrabili giungle di ciglia che ricordano gli assembramenti degli esseri unicellulari descritti in altre occasioni dall’autrice, quando Arianna ritrae le diatomee, con le loro complicate coreografie. Queste ultime rievocano, nelle più diverse combinazioni, l’aspetto di raffinati gioielli contemporanei, mentre la pelle dei coccodrilli si sgrana nei preziosissimi riflessi monocromi di gemme bizantine, di pietre dure e traslucide già apparentemente pronte per essere imprigionate nei castoni di monili tardo antichi. ….E mentre anche il polpo del Pacifico sembra uscire direttamente dalle mani di gioellieri sapienti, i richiami dei corvi prorompono dalle gole di statue di bronzo fuse a cera persa” scrive Masseti nella prefazione al catalogo della mostra, edito da Polistampa.

La mostra, che riceve il Patrocinio del Comune di Firenze e che è stata molto apprezzata dal pubblico numeroso che ha visitato negli ultimi mesi il Museo “La Specola”, sarà ancora visibile fino a domenica 24 settembre 2017.


Arianna Fioratti Loreto si laurea ad Harvard nel 1989 in Studi Medievali e ottiene un Master in Storia dell'Arte nel 1992 alla Princeton University. Dopo aver disegnato tessuti per importanti aziende di New York, ha avviato un’attività di designer di mobili per l'infanzia e illustratrice di libri per ragazzi. Realizza diverse mostre tra New York e Atlanta, tra cui la recente esposizione alla Galleria Gerard Bland di New York, affinando l'antica tecnica del disegno a inchiostro su carta a tema zoologico.

Share

 

Concorsi & Festival

Ultime Nove

Silvana Grippi . 07 Aprile 2020
Associazione DEAonlus    Divulgazione - Formazione - Comunicazione sociale DEApress è una redazione socialmente utile  gratuita e al servizio di coloro che lottano per i diritti umani e per una giusta informazione. Crea...
DEApress . 07 Aprile 2020
  Nella letteratura della nostra storia recente troviamo personaggi di diversa natura; sicuramente uno di questi tra i più significativi e controversi (proprio per la sua persona, la sua storia e il suo significato) è Fabrizio De Andr...
Silvio Terenzi . 06 Aprile 2020
GIUSEPPE LANNO“LA MATERIA OSCURA” “La materia oscura” - OFFICIAL HD Nuovo singolo, nuovo video ufficiale, nuovo inedito per il cantautore e videomaker bolognese Giuseppe Lanno. Terzo di un trittico di pubblicazioni singole, arricchite com’è ovvio a...
Silvana Grippi . 06 Aprile 2020
AST E USSI IN LUTTO PER L'IMPROVVISA MORTE DI ALESSANDRO RIALTI Il presidente Sandro Bennucci e tutti gli organismi dirigenti dell'Associazione Stampa Toscana e Franco Morabito, presidente del Gruppo toscano giornalisti sportivi, Ussi, par...
DEApress . 06 Aprile 2020
  Tutti abbiamo avuto modo di notare che l’inverno appena trascorso è stato molto mite: nei mesi di dicembre, gennaio e febbraio non abbiamo mai avvertito quel freddo pungente ed intenso che dovrebbe essere tipico della stagione i...
Silvana Grippi . 06 Aprile 2020
https://www.deapress.com/ultime-nove-mainmenu-2/ufficio-stampa-mainmenu-68/3713-il-sessantotto-.html
Silvana Grippi . 06 Aprile 2020
Marco Ranaldi . 05 Aprile 2020
Joe Barbieri è una delle espressioni più sincere e  intelligenti di quella che è ancora oggi l'idea di un cantautorato. Naturalmente esauritasi col tempo la cifra eversiva dei primi autori, oggi questo aggettivo serve soprattutto per mettere in  evid...
Piero Fantechi . 05 Aprile 2020
Un raggio di sole che penetra dietro l'oscurità di un albero.  Una rossa speranza. ph. piero fantechi

Galleria DEA su YouTube