DEApress

Wednesday
Jun 19th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

“Anatomia di un genocidio”.Rapporto di Francesca Albanese sulla situazione dei diritti umani a Gaza

E-mail Stampa PDF

Nel rapporto – dal titolo Anatomia di un genocidio – presentato il 25 marzo 2024 al Consiglio per i diritti umani delle Nazioni Unite, la Relatrice speciale Onu afferma che ci sono “fondati motivi per ritenere che sia stata raggiunta la soglia del crimine di genocidio” nell’ambito dell’offensiva israeliana su Gaza. Con un’analisi dettagliata della situazione, la relatrice invita gli Stati membri a porre in essere un embargo sulle armi, adottare sanzioni verso Israele per imporre un cessate il fuoco e inviare una presenza internazionale per proteggere i Territori palestinesi occupati.

Nel suo rapporto del marzo 2024 presentato al Consiglio per i diritti umani delle Nazioni Unite (ONU), la Relatrice speciale Francesca Albanese conclude “che ci sono fondati motivi per ritenere che sia stata raggiunta la soglia che indica che sono stati commessi atti di genocidio” contro i palestinesi di Gaza. Ancora una volta viene posta la questione di un genocidio attuato manu militari, oltre a quella relativa al sostegno militare a Israele. Nel diritto internazionale, la questione viene dibattuta da tempo: si pensi al caso del Ruanda con il coinvolgimento ormai attestato dell’esercito nel genocidio dei Tutsi o all’ex Jugoslavia, dove il massacro di Srebrenica, considerato dalla giustizia internazionale un crimine di genocidio, è avvenuto nel contesto di un conflitto armato. Nel caso di Israele, nel 2009 era già stato presentato un rapporto sul blocco imposto a Gaza, con l’impiego della forza militare di uno Stato, come un possibile crimine contro l’umanità in quanto persecuzione della popolazione civile1. La Convenzione internazionale per la prevenzione e la repressione del crimine di genocidio (UN Genocide Convention) del 1948 lo dichiara espressamente nell’articolo I:

Le Parti contraenti confermano che il genocidio, sia che venga commesso in tempo di pace sia che venga commesso in tempo di guerra, è un crimine per il diritto internazionale che esse si impegnano a prevenire ed a punire.

L'articolo completo su https://orientxxi.info/magazine/anatomia-di-un-genocidio-il-rapporto-di-francesca-albanese-sulla-situazione-dei,7229

Share

Ultimo aggiornamento ( Martedì 16 Aprile 2024 16:20 )  

Concorsi & Festival

https://zonadiguerra.ch/

Ultime Nove

Silvana Grippi . 19 Giugno 2024
Una donazione per continuare a informare, formare  e publicare in modo libero indipendente e senza pregiudizi   Attraverso la dichiarazione dei redditi è possibile devolvere una quota dell’imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF...
DEAPRESS . 19 Giugno 2024
    XVIII Festival Mediamix Senza confini Festival Mediamix al Parterre: si concluderà sabato 22 giugno il festival fiorentino giunto alla sua XVIII edizione. Tre giornate di incontri, proiezioni e mostra delle ...
Antonella Burberi . 17 Giugno 2024
riceviamo e pubblichiamo Al via la XII edizione del Balagan Café: “Dove comincia la pace” La speciale kermesse culturale estiva in programma alla Sinagoga di Firenze per creare spazi di convivenza e dialogo: dal 20 giugno al 5 settembre ritornano ...
DEAPRESS . 17 Giugno 2024
  L'Associazione " i 2 colli" è felice di INVITARVI VENERDì 21 GIUGNO presso la nostra galleria, in occasione della Mostra Collettiva "La mia forza è il colore" alSEMINARIO "MAGIA E MISTERO DEL COLORE" a cura dell'artista MARCO ERACLI????????...
Antonio Desideri . 17 Giugno 2024
Dopo sei anni di attesa, è tornato in questi giorni in libreria il commissario Adamsberg, creatura romanzesca della scrittrice francese Fred Vargas. Il nuovo romanzo si intitola Sulla pietra, è uscito in Italia come tutti gli altri per Einaudi, ed ha...
Silvana Grippi . 15 Giugno 2024
FESTIVAL MEDAMIX 2024 PROGRAMMA dei premiati  Apertura mostra 19 giugno 2024 dalle 20,30   Due serate con Moreno Torricelli presenta Fabrizio Pieraccioni  - Avventure nel mondo MERCOLEDI   19 ore 20.30 –&nb...
Antonio Desideri . 14 Giugno 2024
Scandicci, auditorium del centro Rogers, venerdì 14 giugno. Legambiente organizza il Forum Mobilità per ragionare concretamente su come immaginare e realizzare modi di spostarsi differenti e, soprattutto, sostenibili sia per l'ambiente che per la qua...
DEAPRESS . 13 Giugno 2024
Riceviamo e pubbichiamo Giovedì 13 giugno alle ore 19.30 sarà ospite del GF Cupolone Alessandro Cinque, fotoreporter italiano di fama internazionale. Abbiamo avuto la fortuna di "intercettarlo" nei pochi giorni in cui si fermerà a Firenze e a prop...
Fabrizio Cucchi . 12 Giugno 2024
Venerdì prossimo, alle 17.30 di fronte alla chiesa di San Miniato al Monte (a Firenze) partirà una manifestazione che terminerà in piazza Indipendenza, dove, da circa una settimana, un gruppo di lavoratori della ex-GKN è in presidio permanente (con...

Galleria DEA su YouTube