DEApress

Wednesday
Jul 18th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

12esima edizione della Festa del Cinema di Roma

E-mail Stampa PDF
alt
Con quasi 40 mila biglietti venduti si è conclusa la dodicesima edizione della Festa del Cinema di Roma, svoltasi tra il 26 ottobre e il 5 novembre, presso l'auditorium Parco della Musica e altri luoghi della capitale.

Come riporta il sito ufficiale www.romacinemafest.it: "La Selezione Ufficiale della Festa del Cinema ospita 39 film, con l’obiettivo di offrire qualità ed eccellenza in tutte le espressioni cinematografiche: nel cinema indipendente, nella produzione di genere, nell’opera di autori affermati, in quella di registi emergenti, nella ricerca e nella sperimentazione, nel cinema di dichiarata vocazione spettacolare, nell’animazione, nella visual art e nei documentari."

La "festa" della capitale, ricca di incontri con ospiti internazionali e non, proiezioni, eventi e mostre oltre a unire gli appasionati di cinema, li rende anche giudici poiché, non essendo più competitiva dal 2014, chiede agli spettatori di decretare i vincitori.

Quest'anno ad aggiudicarsi il Premio del Pubblico è stato Borg McEnroe, film sportivo diretto da Janus Metz Pedersen; in uscita nella sale italiane dal 9 novembre, racconta lo scontro tra i due campioni di tennis Björn Borg e John McEnroe.

Ospiti il sesto giorno della manifestazione Carlo Verdone ed Eleonora Giorgi, che festeggiano il 35esimo anniversario del film Borotalco con una versione rivisitata rispetto a quella del 1982. Così il regista romano parla dei due protagonisti: "Sergio Benvenuti e Nadia oggi? Sarebbero due ragazzi molto meno disincantati. Quelli erano ancora anni di sogni, una surrogata felicità che veniva dagli anni Sessanta, perché allora si cominciavano a vedere i primi problemi di lavoro e non c'era più quella leggerezza e ingenua mitomania. Oggi sarebbero due depressi, tra chi si fa le canne e chi va in analisi".

Tra gli ospiti internazionali spicca il regista David Lynch a cui, in occasione dei quarant'anni dall'uscita del suo primo lungometraggio Eraserhead, è stato consegnato il Premio alla Carriera da Paolo Sorrentino. Il cineasta statunitense ha inoltre incontrato il pubblico del festival, ripercorrendo i suoi successi - tra cui il pluripremiato The Elephant Man e la serie cult I segreti di Twin Peaks.

Nell'ultima giornata protagonista degli incontri ravvicinati è stato invece un ospite "di casa": Gigi Proietti. La proiezione che ha chiuso la manifestazione romana è stata quella di The Place, film diretto da Paolo Genovese - regista anche di Perfetti Sconosciuti.

Accanto alla Festa, la sezione autonoma e parallela Alice nella città ha organizzato una rassegna di film indirizzati ad un pubblico giovane e giudicata da una giuria altrettanto giovane. A trionfare, per la 15esima edizione, sono stati l'austriaco The Best of All Worlds (di Adrian Goiginge) e lo svizzero Blue My Mind (di Lisa Bruhlmann).

La particolarità di questo evento si riconosce già nel nome: non è quindi un vero e proprio "festival" del cinema ma una "Festa", infatti la Fondazione Cinema per Roma - che la organizza - ha pensato a una sezione chiamata CityFest cioè un contenitore di eventi e iniziative culturali organizzate nel corso dell'anno in collaborazione con le istituzioni, gli organismi cinematografici e le più importanti realtà culturali locali, nazionali e internazionali. Coinvolgendo l'intero territorio romano, dalle periferie fino alle istituzioni centrali, prevede la partecipazione di talent e personaggi del mondo dell'arte e della cultura.

La festa romana riscuote da sempre un grande successo mediatico anche grazie al fatto che è aperto tutti, senza distinzioni d'età, sesso e nazionalità.

Share

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 06 Novembre 2017 18:29 )  

Concorsi & Festival

Ultime Nove

Silvana Grippi . 18 Luglio 2018
  Museo degli Innocenti - Aperture straordinarie serali  nei giorni del Musart Festival Domenica mattina appuntamento con Arte a colazione e visite guidate alla collezione di arte e storia Firenze, 18 luglio 2018– Apertu...
Piero Fantechi . 18 Luglio 2018
  Università di Firenze, le scadenze per le lauree a numero programmato   Tutte le date per iscriversi alle prove di ammissione   Prime scadenze per il nuovo anno accademico dell’Università di Firenze. Alcuni...
Piero Fantechi . 18 Luglio 2018
    TUTTO PRONTO PER LA QUARTA EDIZIONE DEL SERAVEZZA BLUES FESTIVAL Super ospiti Dan Nash, Nick Becattini e Zac Harmon   La kermesse internazionale si svolgerà dal 20 al 22 luglio nel giardino di Palazzo Mediceo a Seravezz...
Piero Fantechi . 18 Luglio 2018
PAPIK  GIOVEDÌ 19 LUGLIO AL BILLIONS SUMMER VILLAGE  PRESENTA IL NUOVO DOPPIO ALBUM "Little Songs For Big Elevators" Concerto ore 22.30Via di Settebagni 716 - Roma Giovedì 19 luglio Papik presenterà al Billions Summer Village di&...
Piero Fantechi . 18 Luglio 2018
    Abiti e accessori di giovani designer da 3 istituti fiorentini e da tutto il mondo per un evento ispirato all'illusione ottica Domani, nella sede IED di Firenze, in via Bufalini 6R dalle 17 alle 22 a ingresso libero L'ini...
Piero Fantechi . 18 Luglio 2018
Prefazione di Francesca Barca H­o conosciuto Carmelo grazie al mio lavoro: ho aperto uno dei tanti comunicati che arrivano alla mail di una redazione. Si trattava della lettera di un ergastolano. Ho risposto, domandando di poter pubblicare regolar...
Cosimo Biliotti . 18 Luglio 2018
Una rivoluzionaria esperienza che prepara i ragazzi ad affrontare il mondo dell’innovazione e delle nuove tecnologie con l’uso di una moneta virtuale.   KibiGO è il nuovo progettotecnologico della startup fiorentina Kinoa, che ne ha deposita...
DEApress . 17 Luglio 2018
DIDATTICA-ESPESSIONE-AMBIENTE onlus Un centro unico nel suo genere dove dtalentuosi e creativi possono trovare la loro strada. L’Associazione DEA  in collaborazione con Enti pubblici e privati del territorio fiorentino e in rete con altre asso...
Silvana Grippi . 17 Luglio 2018
L'Archivio DEApess ha diversi tipi di fotografia (negativo, a stampa, in bianco e nero  o colori, su lastra, diapositive, lastre da dagherrrotipo.Il materiale è oggetto di ordinaria attività archivistica ed hanno a pieno titolo lo statuto di doc...

Galleria DEA su YouTube

Social Share Buttons