DEApress

Sunday
Aug 19th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Biglietto unico per i Musei dll'Amiata

E-mail Stampa PDF

Biglietto unico per i musei dell’Amiata.
 8 euro per visitare 11 musei che custodiscono
uno straordinario patrimonio d’arte, cultura e storia locale

Da oggi è possibile visitare gli 11 musei del Sistema Museale dell'Amiata, che aderisce  alla Rete Musei di Maremma (Grosseto), con un biglietto unico al costo di 8 euro a persona. Il biglietto ha una validità di 18 mesi e può essere acquistato in una biglietteria di uno qualsiasi dei musei dell’Amiata oppure, e anche questa è una bella novità, acquistato online senza alcun diritto di prevendita con tutti i metodi di pagamento tramite il sito web: www.museiamiata.it  

I vantaggi del biglietto unico, uno dei primi esempi in Italia per numero dei musei coinvolti e ampiezza del territorio,  sono evidenti sia verso i turisti che visitatori locali. Infatti ad un costo di 8 euro è possibile visitare ben 11 realtà museali che rappresentano una proposta variegata e molto interessante, dal punto di vista culturale, storico e sociologico: dall’arte medievale fino a quella contemporanea e poi musei etnografici, storici del costume e delle tradizioni.
In particolare ad Arcidosso all'interno del Castello Aldobrandesco, il Museo del Paesaggio Medioevale, il Museo di David Lazzeretti e il particolarissimo Museo di Arte e Cultura Orientale (M.A.C.O), a Castel del Piano le Collezioni di Palazzo Nerucci, a Castell’Azzara la Miniera del Cornacchino e Villa Sforzesca, a Cinigiano la Casa Museo di Monticello Amiata, a Roccalbegna il Museo Etnografico di Santa Caterina, a Santa Fiora il Museo delle Miniere di Mercurio e del Monte Amiata, a Seggiano il Museo dell’Olio e a Semproniano il Museo Mineralogico.
I biglietti se acquistati online permettono quindi a turisti e visitatori di pianificare in anticipo le visite e, grazie alla durata di 18 mesi, può rappresentare un incentivo per intraprendere nuovi viaggi. Inoltre il biglietto unico può essere acquistato anche nelle strutture turistiche e questo rappresenta un’ulteriore servizio per promuovere al meglio il territorio e i suoi musei. Il progetto è stato realizzato dal Sistema Musei d'Amiata con l’Unione dei Comuni Montani Amiata Grossetana. "Abbiamo agito in stretta collaborazione con le amministrazioni comunali e i vari gestori delle realtà museali – dice Jacopo Marini presidente dell’Unione dei Comuni Amiata Grossetana - investendo molto in questo progetto. Lo riteniamo infatti uno strumento utile sia per la promozione turistica del territorio per la sua valorizzazione culturale. Un progetto che si rivolge non solo ai turisti che vengono da fuori, ma anche ai tanti amiatini - in particolare gli studenti delle nostre scuole - che potranno visitare questi piccoli scrigni di storia locale.Con l'acquisto del biglietto, che si può fare anche online, sarà possibile visitare tutti i musei del comprensorio amiatino ad un costo contenuto, tornando sul territorio anche più volte durante l'anno. L'Amiata è uno dei primi territori che è riuscito a dotarsi di un tale strumento, con la speranza che questo contribuisca a diversificare l'offerta turistica. Da oggi il territorio amiatino offre una opportunità in più: noi ce la stiamo mettendo tutta per promuoverlo e ci auguriamo che presto che anche i musei dell'Amiata senese, possano entrare a far parte di questo progetto".

Info: www.museiamiata.it   o www.museidimaremma.it 

Ufficio stampa Rete Musei di Maremma: Fabrizio Lucarini

 

Share

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 06 Agosto 2018 16:35 )  

Concorsi & Festival

Ultime Nove

Silvana Grippi . 18 Agosto 2018
Firenze, Palazzo Vecchio ore 11.30 Tanti auguri a Lara e Roberto per il loro matrimonio
Silvana Grippi . 17 Agosto 2018
La musica degli anni settanta e Claudio Lolli - due ricordi indelebili "siamo noi a far bella la luna..riprendiamoci la vita, la terra, la luna e l'abbondanza..." Claudio Lolli è nato a Bologna il 28 marzo 1950 è morto oggi...
Silvana Grippi . 17 Agosto 2018
In Sudan le vie stradali molto spesso non sono percorribili a causa delle piogge e quindi in alternativa come mezzo di trasporto c'è la piroga. Questa volta purtroppo la situazione è stata fatale a ventiquattro bambini che stavano andando a scuola e ...
Marco Ranaldi . 16 Agosto 2018
  Sembra ferma l'acqua chiara, ma si muove piano piano. Incomincia a fremere, ha voglia di correre. Vibrazioni dell'anima, che incomcio a conoscere. Emozioni semplice, che comunque abituano la nostra età ad andar sempre dove il cuore vuol...
Silvana Grippi . 16 Agosto 2018
Tante sono le domande che dobbiamo porci dopo questa tragedia dei ponti che cadono ma, secondo me, la più importante è:. Come si fa a costruire dei ponti in calcestruzzo armato senza verificare quanti anni potranno durare?   Guardiamo insieme...
Silvana Grippi . 16 Agosto 2018
Aretha Louise Franklin ci ha lasciato!   Nata a Memphis, 25 marzo 1942 ha iniziato a cantare all'età di 15 anni ed è diventata un simbolo della musica gospel, soul e R&B. Possiamo considerarla una cantautrice e brava pianista, era sopra...
Silvana Grippi . 14 Agosto 2018
14 agosto ore 12.00 - Un disastro dell' ultima ora - Oggi alle 11.00 circa sull’A10 Genova è crollato il ponte Morandi, ha ceduto il viadotto che attraversa il tratto autostradale ligure. Ora si stanno cercando le vittime dopo si cercheranno le res...
Silvana Grippi . 14 Agosto 2018
  L’ultimo muro dipinto da Zed1 a Montegranaro per Veregra Street Festival, porta il titolo  di ‘Un viaggio per le stelle’.        Così come Zed1 ci ha insegnato, i suoi muri non sono mai semplici disegni, ma fant...
DEApress . 13 Agosto 2018
Carissimo, quella di Sant'Anna non fu l'ultima mascalzonata degli americani, che si trovavano a quel punto a Pisa. Se avessero voluto, in mezz'ora sarebbero arrivati in Versilia. L'11 agosto liberarono Firenze, il 12 lasciarono che i tedeschi ammazz...

Galleria DEA su YouTube

Social Share Buttons