DEApress

Wednesday
Jul 18th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Quello che avanza al Palazzo Ducale di Urbino

E-mail Stampa PDF
 

Quello che avanza

la personale di Virginia Mori è il terzo appuntamento di “Cambi di Rotta” nello Spazio K a Palazzo Ducale di Urbino
a cura di Umberto Palestini28 giugno 2018 / 5 agosto 2018

Spazio K | Palazzo Ducale | Urbino
www.gallerianazionalemarche.it

 

Nello Spazio K di Palazzo Ducale ad Urbino il 28 giugno approda Quello che avanza, la personale dell'artista Virginia Mori, terzo appuntamento di Cambi di rotta, progetto a cura di Umberto Palestini. 

L'artista, nata a Cattolica nel 1981, si è formata nel prestigioso corso di perfezionamento in illustrazione e animazione presso l'Istituto Statale d'Arte (Scuola del libro) di Urbino. Nel 2008 vince il premio “SRG SSR idee suisse” ad Annecy Call for project e nel 2011 il premio “Abbaye de Fontevraud”, grazie al quale realizza il film Haircut. I suoi disegni e film sono stati esposti in diverse collettive e personali, in Italia e all'estero.

Umberto Palestini nell'introduzione scrive: «Pagine di libri si trasformano in onde gigantesche in procinto di sommergere nuotatrici solitarie;  coppie dormono in scatole di fiammiferi e fanciulle, sormontate da enormi gatti, riposano in lettini ordinati; innocenti figure possono letteralmente perdere la testa; sogni ad occhi aperti evocano donne assaltate da animali; interni enigmatici nascondono tranelli e sembrano ospitare entità nascoste in procinto di rivelarsi.

È come essere caduti in un altro mondo, governato da un vento onirico che rende le coordinate spazio-temporali fluttuanti e traccia nuove rotte per approdare sulle sponde di un sorprendente immaginario. I racconti evocati da Virginia Mori con i suoi disegni si pongono in bilico tra accensione visionaria e staticità ipnotica, dando vita ad un'originale amalgama composta di metamorfosi e sospensione.»

In Quello che avanza l'artista raccoglie un'antologia di storici e inediti lavori, togliendoli dalla gabbia della singola cornice posta a parete. Grazie ad un raffinato e sapiente allestimento ideato da Analogia Project, li sospende su esili strutture, realizzando un percorso pieno di rimandi incrociati. Si crea una sorta di labirinto filiforme in cui sogni e visioni conducono in uno spazio altro, dominato dal potere incandescente dell'immaginazione.

Share

 

Concorsi & Festival

Ultime Nove

Silvana Grippi . 18 Luglio 2018
  Museo degli Innocenti - Aperture straordinarie serali  nei giorni del Musart Festival Domenica mattina appuntamento con Arte a colazione e visite guidate alla collezione di arte e storia Firenze, 18 luglio 2018– Apertu...
Piero Fantechi . 18 Luglio 2018
  Università di Firenze, le scadenze per le lauree a numero programmato   Tutte le date per iscriversi alle prove di ammissione   Prime scadenze per il nuovo anno accademico dell’Università di Firenze. Alcuni...
Piero Fantechi . 18 Luglio 2018
    TUTTO PRONTO PER LA QUARTA EDIZIONE DEL SERAVEZZA BLUES FESTIVAL Super ospiti Dan Nash, Nick Becattini e Zac Harmon   La kermesse internazionale si svolgerà dal 20 al 22 luglio nel giardino di Palazzo Mediceo a Seravezz...
Piero Fantechi . 18 Luglio 2018
PAPIK  GIOVEDÌ 19 LUGLIO AL BILLIONS SUMMER VILLAGE  PRESENTA IL NUOVO DOPPIO ALBUM "Little Songs For Big Elevators" Concerto ore 22.30Via di Settebagni 716 - Roma Giovedì 19 luglio Papik presenterà al Billions Summer Village di&...
Piero Fantechi . 18 Luglio 2018
    Abiti e accessori di giovani designer da 3 istituti fiorentini e da tutto il mondo per un evento ispirato all'illusione ottica Domani, nella sede IED di Firenze, in via Bufalini 6R dalle 17 alle 22 a ingresso libero L'ini...
Piero Fantechi . 18 Luglio 2018
Prefazione di Francesca Barca H­o conosciuto Carmelo grazie al mio lavoro: ho aperto uno dei tanti comunicati che arrivano alla mail di una redazione. Si trattava della lettera di un ergastolano. Ho risposto, domandando di poter pubblicare regolar...
Cosimo Biliotti . 18 Luglio 2018
Una rivoluzionaria esperienza che prepara i ragazzi ad affrontare il mondo dell’innovazione e delle nuove tecnologie con l’uso di una moneta virtuale.   KibiGO è il nuovo progettotecnologico della startup fiorentina Kinoa, che ne ha deposita...
DEApress . 17 Luglio 2018
DIDATTICA-ESPESSIONE-AMBIENTE onlus Un centro unico nel suo genere dove dtalentuosi e creativi possono trovare la loro strada. L’Associazione DEA  in collaborazione con Enti pubblici e privati del territorio fiorentino e in rete con altre asso...
Silvana Grippi . 17 Luglio 2018
L'Archivio DEApess ha diversi tipi di fotografia (negativo, a stampa, in bianco e nero  o colori, su lastra, diapositive, lastre da dagherrrotipo.Il materiale è oggetto di ordinaria attività archivistica ed hanno a pieno titolo lo statuto di doc...

Galleria DEA su YouTube

Social Share Buttons