DEApress

Wednesday
Sep 19th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Quello che avanza al Palazzo Ducale di Urbino

E-mail Stampa PDF
 

Quello che avanza

la personale di Virginia Mori è il terzo appuntamento di “Cambi di Rotta” nello Spazio K a Palazzo Ducale di Urbino
a cura di Umberto Palestini28 giugno 2018 / 5 agosto 2018

Spazio K | Palazzo Ducale | Urbino
www.gallerianazionalemarche.it

 

Nello Spazio K di Palazzo Ducale ad Urbino il 28 giugno approda Quello che avanza, la personale dell'artista Virginia Mori, terzo appuntamento di Cambi di rotta, progetto a cura di Umberto Palestini. 

L'artista, nata a Cattolica nel 1981, si è formata nel prestigioso corso di perfezionamento in illustrazione e animazione presso l'Istituto Statale d'Arte (Scuola del libro) di Urbino. Nel 2008 vince il premio “SRG SSR idee suisse” ad Annecy Call for project e nel 2011 il premio “Abbaye de Fontevraud”, grazie al quale realizza il film Haircut. I suoi disegni e film sono stati esposti in diverse collettive e personali, in Italia e all'estero.

Umberto Palestini nell'introduzione scrive: «Pagine di libri si trasformano in onde gigantesche in procinto di sommergere nuotatrici solitarie;  coppie dormono in scatole di fiammiferi e fanciulle, sormontate da enormi gatti, riposano in lettini ordinati; innocenti figure possono letteralmente perdere la testa; sogni ad occhi aperti evocano donne assaltate da animali; interni enigmatici nascondono tranelli e sembrano ospitare entità nascoste in procinto di rivelarsi.

È come essere caduti in un altro mondo, governato da un vento onirico che rende le coordinate spazio-temporali fluttuanti e traccia nuove rotte per approdare sulle sponde di un sorprendente immaginario. I racconti evocati da Virginia Mori con i suoi disegni si pongono in bilico tra accensione visionaria e staticità ipnotica, dando vita ad un'originale amalgama composta di metamorfosi e sospensione.»

In Quello che avanza l'artista raccoglie un'antologia di storici e inediti lavori, togliendoli dalla gabbia della singola cornice posta a parete. Grazie ad un raffinato e sapiente allestimento ideato da Analogia Project, li sospende su esili strutture, realizzando un percorso pieno di rimandi incrociati. Si crea una sorta di labirinto filiforme in cui sogni e visioni conducono in uno spazio altro, dominato dal potere incandescente dell'immaginazione.

Share

 

Concorsi & Festival

Ultime Nove

Antonella Burberi . 18 Settembre 2018
riceviamo e pubblichiamo Giornate Europee del Patrimonio 2018 Incontri, concerti e aperture straordinarie alla Galleria dell’Accademia di Firenze 22 - 23 settembre 2018 Il Direttore della Galleria dell’Accademia di Firenze, Cecilie Hollberg, ha i...
DEApress . 18 Settembre 2018
    Teatroterapia - Come d'autunno sugli alberi le foglie Un seminario di Teatroterapia  a cura di Elisabetta Violato, Psicologa Sabato 29 Settembre alle ore 10:00  Ad Habitat Ecovillaggio a Gambassi Terme  Per maggio...
Piero Fantechi . 18 Settembre 2018
Sono già aperte le pre-iscrizioni ai nuovi corsi D.E.A onlus - Primo incontro free ad ottobre su fotogiornalismio  Per info rivolgersi a redazione@deapress.com - tel 055243154
DEApress . 18 Settembre 2018
Parliamone
DEApress . 18 Settembre 2018
Primo piano - selfie di Alice Carotenuto
DEApress . 18 Settembre 2018
PREMIATA L’INNOVAZIONE GIOVANI DELL’AGRICOLTURA TOSCANA 2018 Star-up di successo: dall’allevamento di pappagalli alle “cozze toscane,” alla linea cosmesi a base di latte di asina, tante idee tutte 100% “Made in Tuscany” Giovani e agricoltura, è i...
Piero Fantechi . 18 Settembre 2018
  Da Shubert a Berio, musica e poesia ai Mercoledì Musicali con il duo Ohki Saccone Mercoledì 19 settembre 2018 - ore 21Auditorium Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze - via Folco Portinari, 5r – Firenze(consigliata la prenotazione ...
Silvana Grippi . 17 Settembre 2018
    Si comunica che presso il centro dell'ETA' LIBERA ZONA CENTRO in Via Malcontenti 12 a Firenze, tutti i MARTEDI', dalle 9:00, è possibile ritirare gratuitamente prodotti da forno (secondo disponibilità: pane, panini, foc...
Silvana Grippi . 17 Settembre 2018
Isis, Marx, Gaza, Abramovic, ascetismo, industria del latteStensen, 4 mesi di film e incontri sul mondo che cambia Inaugurazione domani col documentario sui figli dell’Isis alla presenza dei registi italianiIn programma anche ‘A voce alta’ e alt...

Galleria DEA su YouTube

Social Share Buttons