DEApress

Sunday
Mar 26th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Firenze - prima vittoria degli studenti contro il nuovo ISEE ma la protesta continua

E-mail Stampa PDF

DSC 0101Firenze - l'annunciato presidio degli studenti universitari si è svolto stamani davanti la sede del DSU Toscana. Bersaglio della protesta il nuovo ISEE che toglie a circa 360 studenti le borse di studio, l'alloggio e la contribuzione agevolata. In piazza più di una cinquantina di persone rappresentative di buona parte delle residenze studentesche e dei poli didattici cittadini. Tutti sono stati ricevuti da Francesco Piarulli, direttore dell'azienda che gestisce per conto della Regione il diritto allo studio universitario.

«Abbiamo ottenuto una piccola vittoriacommentano gli studenti – il direttore ci ha promesso una proroga fino al 25 ottobre per chi avrebbe dovuto lasciare gli alloggi il 15, anche se l'impegno non è stato formalizzato con un dichiarazione scritta come avremmo voluto». Non è stata accolta, invece, la richiesta di una pubblica presa di posizione da parte del DSU per chiedere al governo di destinare più risorse al diritto allo studio e per stigmatizzare la riforma dei criteri di calcolo dell'ISEE.

Dunque, una boccata d'ossigeno che, però, non risolve il problema né fermerà la mobilitazione, vista l'intenzione degli studenti di sollevare la questione anche di fronte al Senato Accademico ed al Consiglio Regionale. «Oggi abbiamo dimostrato come solo mobilitandoci possiamo farci ascoltare ma c'è ancora molto da fare – dice una ragazza – ora bisogna allargare la partecipazione a tutti gli studenti per ottenere risposte concrete».

Subito si fissano i prossimi appuntamenti di lotta: mercoledì 14 alle 09:00 pubblico presidio davanti al Rettorato in occasione del Senato Accademico; lunedì 19 alle 21:00 assemblea studentesca presso La Polveriera – Spazio Comune nel Chiostro di Sant’Apollonia; mercoledì 21 presidio presso il Consiglio di Amministrazione del DSU Toscana e, infine, venerdì 23 altro presidio davanti al Consiglio Regionale.

Le richieste spaziano dal reintegro degli esclusi all'apertura di un nuovo bando per la concessione dei benefici del DSU; dall'assegnazione agli studenti bisognosi dei posti foresteria e degli alloggi inutilizzati fino alla proroga del pagamento delle tasse universitarie. Tutto ciò nell'ottica di ottenere una rimodulazione delle fasce contributive e delle soglie di accesso alle borse di studio, anche a costo di rivedere la normativa nazionale.

Ma in cima alle priorità degli studenti vi è, oltre al diritto allo studio, la difesa di tutte quelle fasce sociali che, a causa del nuovo ISEE, si vedranno ridotto l'accesso a servizi pubblici essenziali come sanità, trasporti, scuole, asili nido e case popolari.

Share

Ultimo aggiornamento ( Domenica 22 Novembre 2015 17:05 )  

Concorsi & Festival

Ultime Nove

Marco Ranaldi . 26 Marzo 2017
E' già passato un anno e forse ancor di più, in quel trine morbido che tanto piaceva ancora. Potrebbero essere versi di una delle tante rare canzoni che Paolo Poli usava intonare nella sua vita migliore, quella del teatro, quella che si era scelto co...
massimo.pieraccini . 24 Marzo 2017
Nella splendida cornice del teatro Garibaldi di Santa Maria Capua Vetere, sabato 1 aprile 2017 con inizio alle ore 17.00 avrà luogo la finale del concorso internazionale di poesia "i tuoi occhi senza di me". Nato da un'idea del dottor Giuseppe Brun...
DEApress . 24 Marzo 2017
Vi aspettiamo a partire dalla prossima settimana! La redazione D.E.A.press ri-apre le porte a chiunque voglia contribuire alle sue attività e per sostenere una informazione indipendente e partecipata!
Stefania Parmigiano . 24 Marzo 2017
"Un libro su monsignor Romero? E perché? Perché a firma di una ex brigatista che non rinnega il suo passato?" Una domanda che si potrebbe considerare lecita se non si sapesse nulla di monsignor Romero, e poco della curatrice Geraldina Colotti. La r...
DEApress . 24 Marzo 2017
Sabato 25 marzo alle 18.00 e domenica 26 alle 17.00 a Terranuova Bracciolini (Ar) nell’ambito della rassegna teatrale “Diffusioni Kids” a cura della compagnia KanterStrasse Le più belle fiabe popolari italiane sul palcoscenico tra maschere, marion...
DEApress . 24 Marzo 2017
Tra gli eventi speciali della 8ª edizione di Middle East Now - il festival internazionale di cinema, documentari, arte contemporanea, musica, incontri ed eventi, che si terrà a Firenze al Cinema La Compagnia e in altri luoghi dal 4 al 9 aprile - si...
Silvana Grippi . 23 Marzo 2017
MUSICA CONTEMPORANEA DAL NORD AFRICA E DAL MEDIO ORIENTE 8ª edizione di Middle East Now, Festival internazionale di cinema documentari, arte contemporanea, musica, incontri ed eventi, dedicato alla cultura medio-orientale e del Nord Africa  ...
Elena Perini . 23 Marzo 2017
Durante la rassegna di cultura politica di Palazzo Pretorio si terrà domani alle ore 17 un appuntamento sulla parità di genere, con un approfondimento sulla genesi del movimento femminista. La ricostruzione della tormentata genesi del movimento fem...

Galleria DEA su YouTube

Social Share Buttons