DEApress

Friday
Dec 09th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Vivere in Norvegia

E-mail Stampa PDF

Vivere in Norvegia

 

L’emigrazione italiana in Norvegia è assai esigua se confrontata a quella in Svezia, il numero di cittadini residenti al primo gennaio 2000, come riporta il sito www.mclink.it, supera di poco i 1200 abitanti. Questi inoltre vivono sparsi su tutto il territorio, dunque non costituiscono una comunità. Una delle poche associazioni è l’AIN (Associazione Italiani in Norvegia) che pubblica il bimestrale “L’Aurora”. Le radici italiane non vengono quasi mai tenute in considerazione dai discendenti di seconda generazione, proprio a causa della mancanza di una solida comunità sul luogo.

La politica norvegese sull’immigrazione mira all’apertura e alla multiculturalità, affinché i cittadini stranieri siano integrati conservando le proprie caratteristiche culturali. Le maggiori comunità presenti a Oslo, costituite da somali, iracheni e pakistani, riescono a mantenere intatte le proprie origini. Nelle scuole elementari ogni alunno straniero ha diritto all’insegnamento della propria lingua, ma questa opzione viene presa in considerazione raramente dai figli degli italiani in Norvegia. Questi provengono spesso da matrimoni misti, un coniuge italiano e uno norvegese. Esistono anche associazioni apolitiche che si occupano dell’insegnamento della lingua, come l’associazione Giovane Italia a Oslo.

Per quanto riguarda il lavoro, gli italiani come tutti i cittadini dell’UE hanno gli stessi diritti dei cittadini norvegesi, al lavoro, ad un equo stipendio e alla previdenza sociale. Per non parlare delle politiche di pari Opportunità, che collocano la Norvegia ai primi posti nella classifica mondiale: dal 2004 sono state introdotte norme che prevedono il 50% di presenza femminile nei CdA delle società quotate. Le donne percepiscono uno stipendio pari a quello maschile. Esiste ancora una certa differenza nei ruoli, molte donne svolgono lavori tradizionali. D’altra parte le norme sulla parità di genere hanno avuto successo: nel parlamento norvegese la presenza femminile è del 36% contro il 15% di trent’anni fa (www.amb-norvegia.it).

L’esperienza dei migranti italiani è solitamente positiva e, al di là del clima ostile, lo standard di vita in Norvegia, il rapporto dell’individuo con la società e le istituzioni, il lavoro e la vita familiare, si configurano in quest’ottica di equilibrio che forse in Italia manca.

 

Share

 

Concorsi & Festival

Ultime Nove

DEApress . 09 Dicembre 2016
Fabio Nocentini . 08 Dicembre 2016
   MILKY WAY PARTY   SERATA DANZANTE CON LA MUSICA DEI FRATELLI STELLARI    Sabato 17 Dicembre 2016, ore 17.00   Libreria Fratini, Via degli Alfani 4/r, Firenze    Madame Lapress interpreta alcune canzoni della Cintura di Orione   DJ s...
L'AltopArlAnte . 07 Dicembre 2016
  Un pop elegante ed una voce sognante vibrano in una canzone che sa maneggiare con delicatezza, ed in modo inusuale, il tema dell’amore. “L’amore che vuoi” è un brano agrodolce che, attraverso una melodia disincantata e romantica, colpisce in modo...
L'AltopArlAnte . 07 Dicembre 2016
  La vecchia scuola italiana dell’alternative rock si fonde a suoni psichedelici e alla seduzione graffiante del punk con l’intento di comunicare, attraverso un testo introspettivo e privo di fronzoli, il proprio disappunto verso l’individualismo um...
Silvana Grippi . 07 Dicembre 2016
"Noi siamo pescatori e accogliamo tutto quello che viene dal mare" Il medico di Lampedusa Pietro Bartolo ospite del Robert F. Kennedy Human Rights Italia per incontrare le scuole toscane Firenze, 7 dicembre 2016- Pietro Bartolo e Samuele Pucillo, g...
DEApress . 07 Dicembre 2016
Concorso Mediamix 2016 -  Spazio Cure in Via Faentina - Area Pettini - Comune di Firenze. Primo incontro per selezionare i lavori ricevuti per il Festival Mediamix. Le adesioni sono state veramente numerose, superando le aspettative. I partecipan...
Antonella Burberi . 07 Dicembre 2016
riceviamo e pubblichiamo   "NELL'ANIMA"   Personale di Elisabetta Rogai Siena, Magazzini del Sale al Palazzo Comunale, dal 2 al 27 dicembre 2016 Si inaugura il 2 dicembre presso i suggestivi ambienti dei magazzini del Sale del Palazzo Pubblic...
Antonella Burberi . 07 Dicembre 2016
riceviamo e pubblichiamo SGUARDO ITALIANO 1 Gloria Pasotti 40 DAY DREAM San Gimignano, Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea “Raffaele De Grada” 10 Dicembre 2016 – 26 Marzo 2017 Per iniziativa dell’Assessorato alla Cultura del Comune di ...
L'AltopArlAnte . 06 Dicembre 2016
  Una canzone “archetipica”, una ballad senza tempo che racconta l'amore alla maniera dei miti e delle favole. «Tolte le sovrastrutture, tolto ogni ragionamento “cervellotico”, tolto l'imbarazzo che si può provare nel raccontare l'amore, ho scritto...

Social Share Buttons