DEApress

Thursday
Aug 21st
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Vivere in Norvegia

E-mailStampaPDF

Vivere in Norvegia

 

L’emigrazione italiana in Norvegia è assai esigua se confrontata a quella in Svezia, il numero di cittadini residenti al primo gennaio 2000, come riporta il sito www.mclink.it, supera di poco i 1200 abitanti. Questi inoltre vivono sparsi su tutto il territorio, dunque non costituiscono una comunità. Una delle poche associazioni è l’AIN (Associazione Italiani in Norvegia) che pubblica il bimestrale “L’Aurora”. Le radici italiane non vengono quasi mai tenute in considerazione dai discendenti di seconda generazione, proprio a causa della mancanza di una solida comunità sul luogo.

La politica norvegese sull’immigrazione mira all’apertura e alla multiculturalità, affinché i cittadini stranieri siano integrati conservando le proprie caratteristiche culturali. Le maggiori comunità presenti a Oslo, costituite da somali, iracheni e pakistani, riescono a mantenere intatte le proprie origini. Nelle scuole elementari ogni alunno straniero ha diritto all’insegnamento della propria lingua, ma questa opzione viene presa in considerazione raramente dai figli degli italiani in Norvegia. Questi provengono spesso da matrimoni misti, un coniuge italiano e uno norvegese. Esistono anche associazioni apolitiche che si occupano dell’insegnamento della lingua, come l’associazione Giovane Italia a Oslo.

Per quanto riguarda il lavoro, gli italiani come tutti i cittadini dell’UE hanno gli stessi diritti dei cittadini norvegesi, al lavoro, ad un equo stipendio e alla previdenza sociale. Per non parlare delle politiche di pari Opportunità, che collocano la Norvegia ai primi posti nella classifica mondiale: dal 2004 sono state introdotte norme che prevedono il 50% di presenza femminile nei CdA delle società quotate. Le donne percepiscono uno stipendio pari a quello maschile. Esiste ancora una certa differenza nei ruoli, molte donne svolgono lavori tradizionali. D’altra parte le norme sulla parità di genere hanno avuto successo: nel parlamento norvegese la presenza femminile è del 36% contro il 15% di trent’anni fa (www.amb-norvegia.it).

L’esperienza dei migranti italiani è solitamente positiva e, al di là del clima ostile, lo standard di vita in Norvegia, il rapporto dell’individuo con la società e le istituzioni, il lavoro e la vita familiare, si configurano in quest’ottica di equilibrio che forse in Italia manca.

 

 

Concorsi & Festival

Ultime Nove

Silvana Grippi . 21 Agosto 2014
Red Giorgetti - fotografo di cui le memorie fiorentine non devono essere dimenticate Sembra ieri che lo vedevo correre durante le iniziative fiorentine..... Eccovi uno stralcio di una mostra a Firenze "Un inedito viaggio nella Firenze più aute...
Silvana Grippi . 21 Agosto 2014
E' morto all'età di settantacinque anni il poeta della resistenza palestinese: Shamih al Qasim.  Al-Qasim era uno dei più grandi interpreti della letteratura araba contemporanea, considerato -  in tutto il mondo arabo - "il poeta della res...
Silvana Grippi . 21 Agosto 2014
Un Reporter ucciso è un occhio in meno. La professione di videomaker e/o fotografo nelle "zone calde" non viene fatta per soldi ma per passione, serve per scrivere e documentare la storia. La scelta di fotografare, videare e documentazione va oltre a...
Nora Mulè . 20 Agosto 2014
Gran Bretagna: proposte corsie "rosa" per donne Nella sconfinata serie di proposte per promuovere la sicurezza stradale, questa è sicuramente una delle più strane: Il Governo britannico, se dovesse essere accettata la proposta dell'organizzazione ...
Silvana Grippi . 20 Agosto 2014
      Malika Domrane ci racconta la storia del Re Jugurtha della Numidia (oggi Algeria) che venne vinto e deportato a Roma dove morì imprigionato ma non schiavo. Per Malika (che si definisce cantante della Kabilia) e molti altri q...
Fabrizio Cucchi . 19 Agosto 2014
Ieri, passando dalla stazione fiorentina di S.M. Novella ho notato -mio malgrado!- che l'insana follia poliziesca che ha caratterizzato negli ultimi mesi la vita dei viaggiatori in transito per tale luogo, non sembra placarsi, anzi, si assiste a un...
Silvana Grippi . 19 Agosto 2014
Galleria DEA - Via Alfani 34/r - FirenzeArte e Bijoux Mostra di Antonella Dangelo e Silvana Grippi  
Nora Mulè . 19 Agosto 2014
Censurata la foto della matematica iraniana vincitrice del Nobel   In un’era di sviluppo scientifico e tecnologico come quella in cui ci troviamo, fa discutere il ritocco alla foto della vincitrice iraniana della Medaglia Fields per la Matematica...
L'AltopArlAnte . 18 Agosto 2014
  A Castagnole Delle Lanze (AT), dal 22 al 31 agosto, si terrà il Festival Contro, ovvero il “Festival della canzone d’impegno”. Sulla Piazza di San Bartolomeo una ricca serie di appuntamenti per ricordare Augusto e Dante dei Nomadi. Oltre al 40°...